Brooklands Museum

01 Dic 2022

Proteggere i visitatori e gli oggetti esposti nel primo circuito automobilistico appositamente costruito al mondo.


Il Brooklands Museum nel Surrey, Regno Unito, è il primo circuito automobilistico appositamente costruito al mondo in cui i visitatori possono avvicinarsi a velivoli che sono stati progettati, costruiti e testati a Brooklands, nonché esplorare il sito storico  mediante collezioni interattive di veicoli e velivoli a motore. Nel museo sono esposti molti oggetti di valore che vengono ammirati da migliaia di visitatori ogni anno.

Per proteggere gli oggetti esposti e i visitatori era necessario sostituire le vecchie telecamere CCTV analogiche con modelli IP ad alta definizione che adottano le ultime tecnologie.

Mark Dover, responsabile del Museo, spiega, “In base al budget a disposizione per raggiungere i nostri obiettivi non volevamo rinunciare alla qualità delle immagini acquisite dalle nuove telecamere o ai vantaggi offerti dalle ultime tecnologie.

“Tenendo questo a mente, Q7 Integration e Smart R hanno unito le loro competenze per consigliare telecamere in grado di fornire le funzionalità che desideravamo”.

 

Un sistema di sicurezza intuitivo

Le telecamere installate presso il Museo sono telecamere dome Wisenet QND-6082R da 2 megapixel dotate di illuminazione IR integrata e di obiettivo varifocale motorizzato 3.1x, che consentono agli operatori di ingrandire con facilità e osservare da vicino eventuali attività sospette. Le telecamere includono anche la funzione Hallway View, che permette di monitorare in maniera più efficiente aree strette e verticali come corridoi.

Nelle telecamere è presente anche l’analisi video intelligente che include defocus e rilevamento delle manomissioni, nonché rilevamento direzionale, intrusione, movimento e ingresso/uscita. Grazie agli avvisi automatici gli operatori lavorano in maniera più efficiente.

 

Tutte le condizioni di illuminazione

Sono state installate anche telecamere bullet da esterno Wisenet QNO-8080R da 5 megapixel dotate di illuminatori IR integrati, che consentono di acquisire immagini di altissima qualità in tutte le condizioni di illuminazione, e della tecnologia Wide Dynamic Range (WDR) in grado di  reagire a condizioni di luce variabili o ambienti con aree luminose e buie, per produrre immagini nitide laddove sarebbero normalmente sovra o sotto-esposte.

Elevata efficienza

Le telecamere consentono al team incaricato della sicurezza del Brooklands Museum di monitorare costantemente il sito alla ricerca di eventi che richiedano la loro attenzione. Mark aggiunge, “Ora il nostro personale di sicurezza è in grado di vedere immagini di altissima qualità 24 ore su 24, 7 giorni su 7 sui monitor della nostra sala di comando centrale. Abbiamo una soluzione di videosorveglianza altamente efficiente che ci aiuterà a mantenere un ambiente sicuro e protetto per tutti i nostri dipendenti e i nostri visitatori”.